DA 20 ANNI AVVOCATI PER PASSIONE!

Chiamaci allo:

02.98233402

Negoziazione Assistita

Separarsi o Divorziare senza andare in Tribunale?
Oggi si può con la Negoziazione Assistita!

Fino ad oggi per separarsi o divorziare era necessario che uno dei due coniugi (o entrambi) presentasse - tramite un legale - un Ricorso al Tribunale con la descrizione dei fatti ed i motivi posti alla base di tale richiesta, nonché le prove da sottoporre alla valutazione del Giudice.
Il Tribunale, valutati i fatti, fissava le udienze, nelle quali dovevano essere presenti entrambi i coniugi e, se richiesto, anche i figli. Al termine di queste udienze, nel caso in cui non si giungeva ad una conciliazione, bisognava attendere la decisione del Giudice.
La conclusione di questo lungo iter si concretizzava perciò in una sentenza del Tribunale che definiva l’ammontare di eventuali assegni di mantenimento, la destinazione dei beni (come ad esempio la casa coniugale) e l’affido dei figli.

Per evitare questo lungo ed estenuante iter giudiziario vi è la possibilità di ricorrere alla

Negoziazione Assistita

Differenze tra Metodo Tradizionale e Negoziazione Assistita

Metodo Tradizionale

(Iter di almeno 6 mesi)

- Ricorso presentato da Avvocati
- Attesa fissazione udienze del Tribunale
- Tempi lunghi per arrivare ad un accordo
- Spese legali non facilmente prevedibili
- Udienze obbligatorie in Tribunale
- Possibile partecipazione dei minori
Tribunale italiano - Studio Legale Crivello

Negoziazione Assitita

(Iter di circa 1 mese)

- Tempi brevi per redigere l'accordo
- Scelta del giorno e dell'orario per la firma
- Costi più contenuti
- Nessuna udienza in Tribunale
- Applicabile a tutte le situazioni familiari
- Nessun coinvolgimento di minori
Divorzio con Negoziazione Assistita - https://www.studiolegalecrivello.it/negoziazione-assistita/

ECCO COME FARE IN 4 SEMPLICI PASSI

Passo 1

INCONTRO

Due avvocati, uno per parte, dialogano tra di loro e predispongono il testo dell'accordo secondo le indicazioni dei coniugi

Passo 2

ACCORDO

Si sottoscrive il verbale di conciliazione che contiene tutte le condizioni economiche e di affidamento dei figli

Passo 3

AUTORIZZAZIONE

Entro 10 giorni il verbale viene inviato, a cura dell'avvocato, al Procuratore della Repubblica presso il Tribunale competente per la necessaria autorizzazione

Passo 4

TRASCRIZIONE

Una copia autenticata dell'accordo viene inviata all'ufficiale della stato civile del Comune in cui il matrimonio è stato trascritto, per le relative annotazioni

Chi la può fare:

- Coppie senza figli
- Coppie con figli minori
- Coppie con figli portatori di handicap
- Coppie proprietarie di beni immobili
- Ex-coniugi che intendono rivedere gli accordi di separazione o divorzio

Chi non la può fare:

La Negoziazione Assistita è accessibile a tutti; avrà esito negativo solo nel caso di mancato accordo tra le parti.

Chiamaci per informazioni!

02.98233402

Dal Lunedì al Venerdì:  9:00/13:00 – 15:00/19:00

Scopri come fare compilando il Questionario Gratuito!

Loading

Ma qual'è il ruolo degli Avvocati?

Anche se la Negoziazione Assistita è una pratica più semplice e snella per potersi separare, in realtà il ruolo del legale è di fondamentale importanza per il buon andamento dell’iter procedurale.
La nuova normativa infatti ha messo in rilievo tale ruolo, senza il quale la procedura non potrebbe esistere e soprattutto non avrebbe alcun valore di legge.
Quindi se stai pensando ad una separazione con la Negoziazione Assistita, rivolgiti al un avvocato di fiducia, che possa assisterti nell’espletamento della pratica ma soprattutto che possa consigliarti nel raggiungimento del miglior accordo possibile, per la tua tutela e per quella dei tuoi figli.
Per qualsiasi altro dubbio o informazione in merito alla Negoziazione Assistita, richiedi una nostra consulenza.
Lo staff dello Studio Legale Crivello è a tua disposizione!